• header_mobile.jpg
  • header_mobile_2.jpg
  • header_mobile_3.jpg
  • header_mobile_5.jpg

Teatro Frase.fw

Un bel nodo, signor Henderson!

traduzione originale e adattamento di Lisa Gino (da Trifles di Susan Glaspell)
con Lisa Gino, Simonetta Valenti , Silvia Giolito e il coro Voix Qui Dansent

Stati Uniti d' America, fine '800, in una cittadina dell'Iowa.
La scena si svolge nella cucina di Minnie Foster, unica indiziata per la morte del marito John Wright, strangolato nel sonno.
Mentre il procuratore della contea, lo sceriffo e il signor Hale (colui che ha scoperto il cadavere) cercano invano di ricostruire i fatti e trovare delle prove a supporto dell'accusa, la signora Peters, moglie dello sceriffo, e la signora Hale, sono incaricate di raccogliere qualche effetto personale da portare alla presunta assassina.
Le due donne, relegate in cucina si trasformano in investigatori molto speciali e arrivano a scoprire ciò che gli uomini non potrebbero mai nemmeno immaginare.
Susan Glaspell trae questa storia da un fatto di cronaca e ne fa una pièce teatrale prima e un racconto poi. A quei tempi le giurie erano ancora composte solo da uomini, ma la Glaspell ribalta la situazione e prova ad immaginare cosa potrebbe succedere se quello specifico caso fosse, invece, giudicato da una giuria di sole donne: la signora Hale e la signora Peters.
Il verdetto, forse, sarebbe identico, ma le sue motivazioni e i suoi presupposti assai differenti...

media gallery
23 03 2007 - Teatro la Serra

Condividi su...